Coefficiente Artistico dell’Opera

 

Il coefficiente artistico in sintesi è un valore aritmetico che aiuta a determinare il prezzo di mercato di un’opera pittorica fotografica ecc.

Il prezzo di mercato di un’opera, si calcola sommando la base maggiore più la base minore espresse in millimetri per il coefficiente artistico che varia da 1 a 10

Esempio

 Supponiamo di avere un quadro di dimensioni 500 x 800 mm ed un coefficiente 2

 500 mm + 800 mm = 1.200 * 2 (coefficiente) = €2.600,00 (prezzo)

Da precisato trattasi comunque di una quotazione indicativa.

Da tener conto una serie di elementi per stabilire il giusto prezzo di un’opera, esempio: epoca, qualità, soggetto, numero di mostre di cui l’artista ha partecipato, segnalazione su cataloghi cui si è partecipato, se si è presenti su mostre permanenti in musei ecc.

Il coefficiente del gallerista di comune accordo con l’artista, sulla base del curriculum vitae.

 

                                                                         Arch. Franco DIMA